Linea I Classici Vaccino

Primo Pascolo  

Porta in tavola tutta la freschezza ed il profumo delle distese erbose. Il Primo pascolo è un formaggio di latte vaccino lavorato a crudo caratterizzato da una pasta cremosa con piccole occhiature ben distribuite. L’aroma ricorda il profumo del latte appena munto ed il sapore è dolce, delicato ed aromatico con note latto-burrose con lievi punti di sapidità.

IMBALLO
1 FORMA IN CARTONE
INGREDIENTI
LATTE CRUDO DI VACCA, SALE, CAGLIO
STAGIONATURA
2 MESI
PESO MEDIO
6 KG
DA CONSERVERSI A
IN FRIGO DA 0°C A +4°C

Nustral d’la Crota  

È il formaggio caratteristico dei nostri luoghi, tradizionale per eccellenza, rustico e dai sapori della nostra terra. Di latte vaccino crudo, con pasta pressata, semidura. All’olfatto si presenta intenso e persistente accompagnato da un sapore leggermente sapido ed una sensazione amarevole.

IMBALLO
1 FORMA IN CARTONE
INGREDIENTI
LATTE CRUDO DI VACCA, SALE, CAGLIO
STAGIONATURA
2-3 MESI
PESO MEDIO
6 KG
DA CONSERVERSI A
IN FRIGO DA 0°C A +4°C

Nodo del Saio Vaccino  

Formaggio di latte vaccino lavorato a crudo con pasta leggermente pressata, caratterizzato dalla sua forma irregolare e l’inimitabile nodo centrale che nasce dalla fasciatura manuale, delle esperte mani del casaro, in tela di lino.
La crosta è sottile e striata di colore giallo paglierino mentre la pasta è morbida, tenera, grassa, con piccole occhiature e note di colore dal bianco panna all’avorio. Il gusto è dolce, con delicati sentori di erbe e pascoli.

IMBALLO
1 FORMA IN CARTONE
INGREDIENTI
LATTE CRUDO DI VACCA, SALE, CAGLIO
STAGIONATURA
1-2 MESI
PESO MEDIO
3 KG
DA CONSERVERSI A
IN FRIGO DA 0°C A +4°C

Lingotto Vaccino  

Formaggio ottenuto dalla “colata” di latte vaccino, il Lingotto è a pasta cruda leggermente pressata e presenta una crosta sottile e striata di colore giallo paglierino.
La sua pasta è morbida, tenera, con piccole occhiature. Un particolare gusto latte-burroso con leggero sentore di erbe.

IMBALLO
1 FORMA IN CARTONE
INGREDIENTI
LATTE CRUDO DI VACCA, SALE, CAGLIO
STAGIONATURA
1-2 MESI
PESO MEDIO
2 KG
DA CONSERVERSI A
IN FRIGO DA 0°C A +4°C

Linea I Classici Vaccino-Caprino

Nodo del Saio Caprino  

Di latte caprino lavorato a crudo, caratterizzato dal solco lasciato dal casaro che, con le proprie mani, impasta e sigilla con un nodo la tela che cinge la forma. Presenta una crosta sottile e striata di colore giallo paglierino. La pasta è morbida, tenera, grassa con piccole occhiature. Con la stagionatura passa dal bianco panna all’avorio o al giallo. Sentore intenso di latte, fieni accompagnati da un piacevole gusto amarevole.

IMBALLO
1 FORMA IN CARTONE
INGREDIENTI
LATTE CRUDO DI CAPRA, SALE, CAGLIO
STAGIONATURA
1-2 MESI
PESO MEDIO
3 KG
DA CONSERVERSI A
IN FRIGO DA 0°C A +4°C

Nodo del Saio Caprino-Vaccino  

Formaggio che racchiude in sé l’arte dell’impastatura a mano e della fasciatura in tela di lino sposando, all’interno della sua pasta leggermente pressata ed occhiata, la dolcezza del latte vaccino e il sapore tipico del latte caprino. Pasta di colore bianco, morbida, tenera, con occhiature diffuse.

IMBALLO
1 FORMA IN CARTONE
INGREDIENTI
LATTE CRUDO DI CAPRA MISTO VACCA, SALE, CAGLIO
STAGIONATURA
1-2 MESI
PESO MEDIO
3 KG
DA CONSERVERSI A
IN FRIGO DA 0°C A +4°C

Lingotto Caprino  

Formaggio dalla forma evocativa che nasce dal più pregiato latte caprino delle nostre terre, lavorato a crudo con una pasta leggermente pressata si caratterizza per compattezza e una crosta sottile e striata di colore giallo intenso. La sua pasta è morbida, tenera, densa con occhiature distribuite. Odore intenso di latte, burro ed erba.

IMBALLO
1 FORMA IN CARTONE
INGREDIENTI
LATTE CRUDO DI CAPRA, SALE, CAGLIO
STAGIONATURA
1-2 MESI
PESO MEDIO
2 KG
DA CONSERVERSI A
IN FRIGO DA 0°C A +4°C

Caseificio Francesco Rabbia s.n.c. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento