Linea DOP Vaccino

Raschera DOP  

L’omonimo lago alpino, a oltre 2000 metri, dà il nome a questo formaggio a latte crudo vaccino. Il sapore dolce e delicato nel prodotto di 30 giorni, diventa più piccante con la stagionatura.

IMBALLO
1 FORMA IN CARTONE
INGREDIENTI
LATTE CRUDO DI VACCA, SALE, CAGLIO
STAGIONATURA
2-3 MESI
PESO MEDIO
6 KG
DA CONSERVERSI A
IN FRIGO DA 0°C A +4°C

Bra Tenero DOP 

Formaggio tipico e storico del territorio, prende il nome dalla città di Bra. La sua pasta è moderatamente consistente ed elastica con occhiature piccole e poco diffuse. Il suo colore è bianco avorio con un profumo gradevole ed un sapore dolce di latte.

IMBALLO
1 FORMA IN CARTONE
INGREDIENTI
LATTE CRUDO DI VACCA, SALE, CAGLIO
STAGIONATURA
2-3 MESI
PESO MEDIO
6 KG
DA CONSERVERSI A
IN FRIGO DA 0°C A +4°C

Bra Duro DOP 

Prodotto con latte vaccino dei vasti pascoli del cuneese e stagionato minimo per sei mesi, il Bra duro presenta una pasta consistente, con occhiature piccolissime e quasi invisibili. Ha un colore opaco con un sapore fortemente sapido ed a volte piccante.

IMBALLO
1 FORMA IN CARTONE
INGREDIENTI
LATTE CRUDO DI VACCA, SALE, CAGLIO
STAGIONATURA
6-7 MESI
PESO MEDIO
6 KG
DA CONSERVERSI A
IN FRIGO DA 0°C A +4°C

Toma Piemontese DOP 

Prodotta su tutto il territorio piemontese è l’unica toma a fregiarsi della Denominazione di Origine Protetta (DOP). È un formaggio a latte crudo vaccino dal sapore dolce e gradevole e dall’odore delicato.

IMBALLO
1 FORMA IN CARTONE
INGREDIENTI
LATTE CRUDO DI VACCA, SALE, CAGLIO
STAGIONATURA
2 MESI
PESO MEDIO
6 KG
DA CONSERVERSI A
IN FRIGO DA 0°C A +4°C

Caseificio Francesco Rabbia s.n.c. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento